mercoledì 23 settembre 2009

Polpettine di verdure

Questa è la ricetta delle polpette con le melanzane, ma sappiate che potete farle anche con le zucchine, con zucchine e patate, miste: zucchine, melanzane e patate ecc.......... La cosa più importante è che le verdure siano ben strizzate e/o sgocciolate. Le verdure possono essere bollite, ma fritte sono ancora più buone ovviamente. Stessa cosa per la cottura delle polpettine finite: potete metterle al forno per 15/20 min a 200° oppure friggerle.... fate vobis!!


Ingredienti:
1 Kg di melanzane
pane
2 uova
50 gr di pecorino o parmigiano
80 gr di scamorza o galbanino o emmental.....
farina,basilico, sale, pepe e pan grattato
olio per friggere


Procedimento:


Inzuppate il pane nell'acqua e poi strizzatelo per bene.
Tagliate le melanzane a cubetto e bollitele in acqua salata per 5/10 minuti. Scolatele e cospargetele con un pò di sale. Lasciatele nello scolapasta a sgocciolare e quando saranno tiepide strizzatele per far fuoriuscire tutta l'acqua. Mettete in una zuppiera le melanzane, aggiungete il pane strizzato e sbriciolato, le uova, il basilico, il sale il pepe, il pecorino e la scamorza anch'essa grattuggiata grossolanamente. Amalgamare il tutto formando un composto omogeneo, se vedete che l'impasto è troppo morbido aggiungete pan grattato fino a compattare il tutto. Con le mani cosparse di farina, formare delle polpette e rotolarle nel pan grattato. Riporre le polpette di melanzane in frigo per una ventina di minuti in modo da far addensare meglio il tutto. A questo punto potete friggerle (fatele rotolare nell'olio per dorarle dappertutto, ma fate attenzione a non romperle), cuocerle al forno (come vi ho detto in premessa) oppure potete congelarle e friggerle direttamente nell'olio bollente all'occorrenza.... Comodo vero??














N.B.: se l'intenzione è quella di farle con le zucchine e/o le patate, schiacciatele con la forchetta per amalgamare meglio il tutto.
Aforisma di proverbio napoletano: Mentre 'o miedeco sturèa, 'o malato se ne more. (Mentre il medico studia, il malato muore).


4 commenti:

  1. Micio cara questa te la rubo!!
    Baciotti!!

    RispondiElimina
  2. Ciao... Adoro le verdure fatte quasi in ogni modo, e questa tua idea "polpettosa" mi intriga molto. Ho giusto due melanzane (ormai, forse, le ultime che mangeremo in famiglia), quasi quasi propongo di arrangiarle così.
    Grazie dell'idea
    un abbraccio e buona serata


    Giulia

    RispondiElimina
  3. ciao bella,falle....sono veramente buone...peccaro che tu ne abbia così poche, potevi congelarle per poi mangiarle quando ormai le melanzane non ci sono più ;-)
    Baci

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails

copiright

MyFreeCopyright.com Registered & Protected