venerdì 25 settembre 2009

Strisce di pollo alle mandorle

Un modo semplice, veloce ma particolare di cucinare il "solito" petto di pollo.






Tagliate a striscioline circa 600 gr di pollo. Intanto preparate un trito con 100 gr di mandorle, 2 cucchiai di pan grattato, del rosmarino, sale e pepe q.b.

Sbattete l'albume di un uovo per un pò, fino a quando prenderà un pò di volume (solo il bianco mi raccomando), passateci dentro il pollo e poi rigiratelo nella panatura che avete preparato ed adagiateo sulla placca del forno foderata con apposita carta. Salate, date un giro d'olio e mettete in forno a 200° per circa 15/20 min.

Mi piacerebbe ringraziare l'artefice di questa ricetta, ma purtroppo non ricordo più chi sia stata a postarla, comunque grazie per averla condivisa!
Aforisma di proverbio napoletano: Nun se fa niente pe' ssenza niente. (Non si fa niente per niente).

4 commenti:

  1. Brava Micissima, sempre veloce tu!!
    Mi sa che non ho capito la storia dei feed!! So' 'na gran testona!!
    Baciotti

    RispondiElimina
  2. ottimo questo modo alternativo...di cucinare il pollo!!

    bravissima

    RispondiElimina
  3. bravissima!!
    ottima idea per rallegrare quel tristanzuolo del pollo!!!
    o' ragà.....anch'io voglio sapere la storia del feed!!!!!!! ahahahahah...........
    ciaooo

    RispondiElimina
  4. Ciaoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!!
    ce l'ho fatta ce l'ho fatta....mi sono iscritta...ora sono tua sostenitrice.....grande...sto diventando bravina con il pc..!!!!
    Che bello!!
    Ti abbraccissimo forte forte!!!
    a prestissimo!!!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails

copiright

MyFreeCopyright.com Registered & Protected